Il "Progetto memoria" ricorda Rinaldo Sattanino

Mercoledì 6 dicembre 2017 gli studenti dell’Istituto che partecipano al “Progetto memoria” hanno incontrato Adriano Sattanino, fratello di Rinaldo Sattanino, partigiano moncalierese; renitente al bando di chiamata alla leva della Repubblica di Salò, decise di entrare nella Divisione GL, Brigata Tamietti, che operava in provincia di Asti. Rinaldo è stato catturato e deportato a Mauthausen, ove è morto il  19/4/1945; per ricordarlo il Comune di Moncalieri il 18 gennaio 2017 ha posto una “Pietra d’inciampo” davanti a quella che era la sua abitazione in via Mirafiori 15 a Moncalieri. Questo incontro è inserito nel percorso di ricerca, oggetto del programma di quest’anno del “Progetto memoria”, per valorizzare la figura del partigiano/cittadino di Moncalieri. Sempre nell’ambito del “Progetto memoria”, anche quest’anno venti studenti del Pininfarina parteciperanno all’iniziativa “Promemoria_Auscwitz 2018”, il viaggio al campo di concentramento di Auscwitz, promosso dalla Città di Moncalieri, in collaborazione con l'Associazione Deina Torino.


Pubblicata il 13 dicembre 2017