Foligno, 4-6 maggio 2017

Due squadre dell’ITIS Pininfarina di Moncalieri hanno partecipato alla finale nazionale, competendo con le 78 migliori squadre d'Italia provenienti da tutte le  selezioni territoriali.

Le nostre squadre erano iscritte a queste finali nella categoria “Rescue Line” dove i robot simulano la ricerca di sopravvissuti in una città dopo un terremoto. Devono seguire un tortuoso percorso segnato da una linea nera a volte interrotta, superando  salite, discese e detriti, ed evitando ostacoli. Alla fine devono recuperare delle palline (le vittime) e portarle in salvo in una zona protetta.

La gara si è svolta su tre giorni. Nei primi due si sono svolte 8 manche su 8 differenti percorsi di difficoltà crescente. Il sabato è stato riservato alla finalissima, in cui i primi nove delle qualificazioni si sono sfidati su campi difficilissimi.

Le nostre due squadre erano composte prevalentemente da ragazzi di terza e quarta di differenti specializzazioni (informatica, energia, automazione), la maggior parte dei quali erano dei  veterani, avendo già partecipato alle gare della scorsa edizione a Bari.

I ragazzi erano molto motivati è hanno capito che lavorando insieme,  mettendo in comune le proprie competenze, collaborando tra le due squadre i risultati potevano arrivano. Il fatto di avere studenti di Informatica, elettronica e meccanica è stato sicuramente uno degli aspetti che ha portate ad una buona prestazione d'insieme.

Nella prima giornata la squadra Pinin 17B si è subito messa in evidenza viaggiando nel gruppo dei migliori. La squadra Pinin 17A invece ha avuto dei problemi iniziali di messa  a punto che ha portato i nostri ragazzi a viaggiare nel centro classifica.

Dopo una nottata passata lavorare sulle macchine per cercare di porre rimedio ai vari problemi, le due squadre si sono presentate il giorno successivo molto agguerriti, ma purtroppo vari inconvenienti (sia tecnici che ambientali) hanno portato  le squadre a classificarsi  28ai PININ 17B e  34a i PININ17A.  L'ultima prova, vista  ormai compromessa la possibilità di accedere alla finalissima, è stata addirittura affrontata provando già soluzioni innovative in vista dell’edizione del prossimo anno (Trento). Una soddisfazione è stata comunque quella di essere arrivati primi tra le squadre della rete “Nord-Ovest” che comprende le scuole del Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Lombardia.

Nonostante il risultato sia stato sotto le aspettative, i ragazzi sono stati molto soddisfatti dell’esperienza. Hanno imparato a lavorare insieme e hanno creato un bel gruppo di lavoro, molto unito.

Sul treno, durante il ritorno, già pianificavano le attività di settembre, compresi i corsi che terranno agli  studenti di prima e seconda per garantire il giusto ricambio generazionale.

Un doveroso ringraziamento va ai nostri sponsor, aziende che da anni collaborano con noi soprattutto accogliendo i nostri ragazzi in stage o lavorando insieme nell’alternanza scuola e lavoro, che ci hanno permesso di partecipare a questa finale, e che speriamo ci accompagneranno anche nel prossimo anno fin da settembre.

 

Elenco degli studenti che hanno partecipato alla gara di Foligno

Pinin 17-A (autocostruito)

4A INFORMATICA - LORO STEFANO

4B INFORMATICA - GHIANO VALERIO

3A ENERGIA - FAULE FABIO

3A ENERGIA - LACATENA ALESSANDRO

3A ENERGIA - MAGPANTAY MARCO LEGARTE

4B INFORMATICA - TOSELLI ANNALISA

 

Pinin 17-B (EVO3)

3 B INFORMATICA - CHIESA ENRICO

3 B AUTOMAZIONE - MAGLIANO PAOLO

3 B AUTOMAZIONE - NEXHIPI LORENZO

3 B AUTOMAZIONE - RASERO ERIK

3 B AUTOMAZIONE - CHIARELLO DANIELE

 

 

Sponsor

 Logo-Betacom  Logo-Farid  Logo-ADV  Logo-Marila Logo-FunToys  Logo-PrimaPower